Ritorna     Home page     Santuario     Cappella di San Pompilio

COL CUORE SEMPRE NEL CUORE DI CRISTO
San Pompilio e il Sacro Cuore


Con la predicazione, con gli scritti, con fondazioni di pie as-sociazioni, egli portò molte popolazioni all'amore, alla ripara-zione, all'imitazione di Gesù Cristo.
l soggetti delle sue prediche e discorsi che ci rimangono sono ripetutamente. l'Amore di Dio. di Gesù Cristo: Il Cuore dl Gesù Cristo; Gesù Sacramentato; l'ingratitudine verso Dio; il Dovere di convertirsi; l'offerta del nostro cuore al Cuore di Cristo.
Tutti i Venerdì, il Pirrotti soleva festeggiare privatamente e in pubblico il Cuore di Gesù. Per divulgarne poi la devozione con risultati maggiori, fondò delle Congregazioni di pii fedeli, dette del Sacro Cuore e a Montecalvo ne introdusse il culto solen-nemente, predicando, ad invito dei Canonici della Collegiata di
Santa Maria Assunta in Cielo, una Novena preparatoria a una grande funzione in onore del Sacro Cuore.
Su istanza di quei medesimi Canonici, egli scrisse una Novena sul Sacro Cuore: squisito gioiello che rivela a noi come in sintesi i teneri sentimenti di lui verso il Cuore divino. Se non è la prima Novena del genere, è certamente una delle prime scritte in Italia e nel mondo. E fra i primi ancora l'Apostolo Santo scrisse Mese consacrato al Sacro Cuore di Gesù con trenta "riflessioni" e preghiere spiranti una carità tenerissima e ardente.
Egli penetra in quel Cuore amoroso, e ne svela i tesori di grazia che è pace, misericordia e perdono, confidenza e speranza, fortezza e luce, felicità e gaudio, che è, in una parola, Amore!
Amore che a nessuno è negato, perchè a tutti vien rivolto l'invito: "Venite a me o voi tutti che siete affaticati e oppressi ed io vi consolerò" (Mt. 10,28).
Amore che chiede conversione al bene, riparazione della colpa,
santità di costumi.
Amore che solleva alla comunanza dei segreti di Dio, che innalza alle vette della santità più eroica! è la genuina devozione al S. Cuore!
Le rivelazioni di Gesù a Santa Margherita Alacoque, ebbero così in San Pompilio Pirrotti un interprete zelante e sicurol

(Scheda a cura di Padre Serafino Perlangeli dSP)